-
Eventi internazionali

Roma: Delai si ferma ad un passo dal main draw

Si concludono sulla terra rossa del Foro Italico le sfide per conquistare un posto nel main draw. La 17enne trentina sconfitta in due set dalla slovena Juvan

di | 13 settembre 2020

Melania Delai

Melania Delai (foto Fioriti)

Nulla da fare per Melania Delai nel turno decisivo delle qualificazioni femminili degli Internazionali BNL d’Italia (WTA Premier 5 - 1.692.169 euro di montepremi) in corso sui campi in terra rossa del Foro Italico a Roma.

La 17enne trentina, n.838 del ranking, in tabellone con una wild card (l’ultima assegnata), dopo il successo in rimonta di sabato sulla giapponese Nao Hibino, n.78 WTA - prima vittoria a livello di circuito maggiore e prima top cento sconfitta in carriera - ha ceduto 62 63, in un’ora e dieci minuti di partita, alla slovena Kaja Juvan, n.113 del ranking.

Melania Delai (foto Fioriti)

Tra “Melly” e la 19enne di Lubiana non ci sono precedenti. L’inizio della giovane trentina non è dei migliori (2-0) ma si riprende subito (2-2): poi però a prevalere è la maggiore esperienza della slovena che chiude il primo parziale 6-2. Delai alterna buoni colpi a qualche errore di troppo, a cominciare dai doppi falli (a fine match saranno 14) figli della preoccupazione della risposta di Juvan sulla seconda di servizio.

Nella seconda frazione l’equilibrio si rompe sul 2 pari: la 19enne di Lubiana centra il break, annulla all’azzurra la possibilità di rientrare e sale 4-2, chiudendo 6-3 con due doppi falli di fila della Delai. Anche questo è fare esperienza.

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(10) Misaki Doi (JPN) b. Martina Trevisan (ITA) 64 67(4) 63
(wc) Melania Delai (ITA) b. Mao Hibino (JPN) 46 63 64
Timea Babos (HUN) b. Giulia Gatto Monticone (ITA) 63 16 62
(14) Aliona Bolsova (ESP) b. (wc) Jessica Pieri (ITA) 61 61
(7) Irina-Camelia Begu (ROU) b. Sara Errani (ITA) 61 63
Anna-Lena Friedsam (GER) b. Martina Di Giuseppe (ITA) 63 62

Secondo turno
Kaja Juvan (SLO) b. (wc) Melania Delai (ITA) 62 63
Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti