-
Eventi internazionali

Murray, l'attesa è finita: che esordio contro Tiafoe

Lo scozzese giocherà contro Frances Tiafoe il primo match ufficiale del suo 2020. A New York programma denso per la prima giornata del primo Masters 1000 della stagione. In campo anche Auger-Aliassime, Shapovalov. De Minaur

di | 22 agosto 2020

Andy Murray giocherà contro Frances Tiafoe il suo primo match ufficiale dalle finali di Coppa Davis 2019

Andy Murray giocherà contro Frances Tiafoe il suo primo match ufficiale dalle finali di Coppa Davis 2019

Il primo match del 2020 di Andy Murray, il ritorno dei canadesi Denis Shapovalov e Felix Auger-Aliassime, Alex De Minaur pronto a dare spettacolo. E' denso il programma della prima giornata del Western & Southern Open, primo torneo ATP dopo il lockdown. Il circuito maggiore maschile si è fermato il primo marzo, dopo le prime nove settimane di attività, con la finale a Santiago: Thiago Seyboth Wild ha sorpreso Casper Ruud.

Con il calendario stravolto a causa della pandemia, il Western & Southern Open è il primo Masters 1000 del 2020. Trasferito da Cincinnati allo USTA Billie Jean King National Tennis Center a New York, la sede dello US Open che inizierà il 31 agosto, è uno dei tornei più antichi negli USA e nel calendario tennistico. La prima edzione, infatti, risale al 1899. Da allora, non si è disputato solo in tre anni: nel 1918, 1921 e 1935. 

SEGUI I RISULTATI IN DIRETTA

IL TABELLONE AGGIORNATO 

ORDINE DI GIOCO 

Il ritorno di Murray

E' un giorno di ritorni, speranze, attese. Sensazioni che Andy Murray conosce e riassume. Non ha più giocato match ufficiali dalla sofferta vittoria nel primo singolari delle Davis Cup Finals contro l'olandese Tallon Griekspoor. Ha solo preso parte nei mesi scorsi al circuito di esibizioni Battle of the Brits, che ha coinvolto i giocatori britannici.

Non gioca un torneo ATP dal titolo vinto ad Anversa lo scorso ottobre. Lo scozzese, ex numero 1 del mondo, ripartirà contro Frances Tiafoe, statunitense con un tennis dai colori accesi, capace di ispirazioni potenti ma poco continuo. Si affrontano per la prima volta, chi vince affronterà al secondo turno Alexander Zverev, che si è detto soddisfatto della scelta di aggiungere al suo staff David Ferrer.

A New York, Murray si è allenato con Karen Khachanov e Andrey Rublev che l'anno scorso a Cincinnati ha dominato Roger Federer costringendolo alla sconfitta più veloce in sedici anni. Ha scambiato anche con Dominic Thiem, che in alcune foto in cui si allena a torso nudo appare tirato come forse mai prima.

"Mi manca un po' di velocità" ha ammesso Murray alla BBC, "però l'anca sta bene. Era quello che volevo, arrivare allo US Open senza sentire dolore o quasi così da essere nelle condizioni di tornare a giocare uno Slam". 

Murray è l'unico britannico nell'albo d'oro del torneo. Qui ha vinto il primo Masters 1000, nel 2008, e conquistato un secondo titolo nel 2011, sempre contro Novak Djokovic. Nel 2016 è tornato in finale, sorpreso però da Marin Cilic diventato il quinto giocatore diverso dai Fab Four a vincere un 1000 dal 2010.

Denis Shapovalov affronta Marin Cilic nella prima giornata del Western & Southern Open

Shapovalov sfida Cilic

Sarà proprio Cilic a sfidare il numero 16 del mondo, Denis Shapovalov, nell'ultimo match sul Grandstand, il centrale per il Western & Southern Open. A Marsiglia lo scorso febbraio, il canadese ha completato la seconda vittoria in tre precedenti. Durante il lockdown, poi, si è dedicato alla musica e al suo nuovo singolo, "Night train". 

"E' meraviglioso vedere il tennis che torna, soprattutto in un periodo come questo" ha detto il canadese in una video-intervista sul sito dell'ATP. "Sono sicuro che i tifosi in tutto il mondo aspettano questo momento", ha aggiunto, anche se non saranno fisicamente presenti sulle tribune a Flushing Meadows. Resta prudente, comunque, sullo scenario futuro della sua stagione. "Non so ancora quali tornei giocherò e quali no" ha spiegato alla CBC.

Torna in campo anche Felix Auger-Aliassime, che prima del lockdown ha centrato due finali: a Rotterdam, la sua seconda in un ATP 500, e a Marsiglia salvando cinque match point lungo il percorso. Inizierà contro Nikoloz Basilashvili.

Interessante anche il terzo confronto diretto fra il tedesco Jan-Lennard Struff e l'australiano Alex De Minaur. "Riportiamo il tennis sulla mappa" ha detto "Demon", che ha vinto entrambe le precedenti sfide contro il tedesco. 
 
Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti