-
Eventi Internazionali

Berrettini giocherà un’esibizione in Florida

I circuiti ATP e WTA sono fermi fino al 12 luglio, ma in Florida tornano in campo l’azzurro, Sandgren, Paul e Opelka. Si gioca a West Palm Beach dall'8 al 10 maggio

di | 03 maggio 2020

Con prudenza, a piccoli passi perché come non mancano di sottolineare i virologi di tutto il mondo il Covid-19 è ancora un pericolo, ma si riparte anche con il tennis, peraltro uno degli sport più sicuri dal punto di vista del distanziamento sociale. Lo stop dei circuiti ATP e WTa è fissati al momento fino al 12 luglio, ma in Italia dopo due lunghi mesi si ricomincia a giocare con i circoli che gradualmente riaprono. In Germania è già in corso un torneo in un piccolo centro e in Florida dall’8 al 10 maggio è in programma un’esibizione del circuito UTR Pro Match Series (Universal Tennis Ranking). Si giocherà a West Palm Beach e tra i partecipanti ci sarà anche Matteo Berrettini. Il romano, numero 8 ATP, ha trascorso il periodo di isolamento forzato a Boca Raton, poco distante dalla sede del torneo, con la fidanzata Ajla Tomljanovic. Sfiderà in un quadrangolare gli statunitensi Tennys Sandgren, Reilly Opelka e Tommy Paul. Ovviamente verranno rispettate tutte le norme di sicurezza: le partite si giocheranno a porte chiuse e in campo oltre a due giocatori ci sarà solo il giudice di sedia. Il 23enne di Roma quest'anno ha giocato solo gli Australian Open, quindi si era fermato prima che scoppiasse la pandemia da coronavirus, per infortunio.

Sempre West Palm Beach ospiterà dal 22 al 24 maggio anche l’edizione femminile della UTR Pro Match Series con in campo la Tomljanovic, Amanda Anisimova, Alison Riske e Danielle Collins. Insomma si riparte.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi