-
Eventi Internazionali

A Madrid è tutto pronto per il Masters 1000 con la Playstation

Con le adesioni di Tsitsipas, Shapovalov, Wozniacki e Vekic si sono completati i due tabelloni da 16 giocatori che si affronteranno a Tennis World Tour sulla Playstation 4. Dal 27 aprile le prime partite che saranno trasmesse su sito e social del torneo e avranno cronaca, commento e interviste post match

di | 23 aprile 2020

Il Mutua Madrid Open ha i suoi tabelloni completi: tutto è pronto per il sorteggio. Le partite prenderanno il via il 27 aprile e la finale è prevista per il 30. Non è fantascienza e purtroppo anche a Madrid non sono ancora riusciti a trovare un rimedio immediato e miracoloso per la pandemia di Coronavirus: stiamo parlando del torneo virtuale, Mutua Madrid Open Virtual Pro che si svolgerà appunto dal 27 al 30 aprile e impegnerà i campioni in sfide all’ultima palla con la Playstation 4 al posto della racchetta.

Oggi abbiamo gli ultimi nomi (Tsitsipas, Shapovalov, Wozniacki, Vekic) per completare le due liste, 16 giocatori e 16 giocatrici.

Con il sorteggio verranno creati per ciascuna prova, maschile e femminile, quattro gironi da 4 con i primi due di ogni raggruppamento che si qualificheranno per i quarti di finale. La sfida è a Tennis World Tour, il gioco della Nacon Gaming che sarà personalizzato con l’ambientazione del torneo vero e proprio: i tennisti e le tenniste giocheranno all’interno di una Caja Magica virtuale a scopo benefico.

Il montepremi è di 150 mila euro per ciascun tabellone, che saranno poi destinati dai vincitori ai giocatori che in questo periodo hanno maggiori problemi economici. Un ulteriore somma di 50 mila euro verrà devoluta a supporto del comune di Madrid per aiutare la battaglia contro il COVID-19 sul piano sanitario.

Gli appassionati potranno seguire le partite sul sito e sui social del Mutua Madrid Open, che sono impegnati a organizzare una produzione simile a quella del torneo vero proprio, con telecronache e commenti delle partite e interviste ai protagonisti.

Ma eccoli, i protagonisti. Come dicevamo il quadro è completo dopo le ultime adesioni, quelle di Stefanos Tsitsipas e Denis Shapovalov in campo maschile; Donna Vekic e Carone Wozniacki in quello femminile.

Il torneo Atp Masters 1000 presenta nell’ordine: Rafael Nadal, Dominic Thiem, Stefanos Tsisipas, Alexander Zverev, Gael Monfils, David Goffin, Fabio Fognini, Diego Schwartzman, Karen Khachanov, Denis Shapovalov, John Isner, Kei Nishikori, Lucas Pouille, Frances Tiafoe, Andy Murray e David Ferrer (che un anno dopo il suo addio ufficiale, torna alle gare…).

Il Wta Premier vedrà in campo: Karolina Pliskova, Elina Svitolina, Bianca Andreescu, Kiki Bertens, Belinda Bencic, Madison Keys, Johana Konta, Angelique Kerber, Kristina Mladenovic, Fiona Ferro, Viktoria Azarenka, Carla Suárez, Sorana Cirstea, Eugenie Bouchard, Caroline Wozniacki e Donna Vekic.

Adesso si tratterà di vedere come se la caveranno con il controller della PS4 al posto della racchetta: molti di loro potrebbero aver utilizzato più quello che il loro attrezzo durante questo periodo di “isolamento sociale”. La curiosità è forte, anche perché in questi giorni abbiamo scoperto che anche un fuoriclasse come Nadal non è proprio a suo agio alle prese con la tecnologia.

La battuta di Andy Murray durante la loro recente diretta sui social:”E’ fantastico. Ha vinto 52 Roland Garros e non sa come funziona Instagram” fa capire chiaramente che al Mutua Madrid Open Virtual Pro il pronostico è molto aperto

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi