-
Eventi Internazionali

#iorestoacasa – In tv oggi vi aspettano Jannik, Rafa, Camila, Roger e Masha

La programmazione speciale di SuperTennis propone Sinner contro Carreno Busta a Rotterdam, Nadal-De Minaur in ATP Cup, Giorgi opposta a Cornet a Lione e la finale di Adelaide Barty-Yastremska. E dopo cena Federer a caccia del titolo a Basilea e il rientro di Sharapova a Stoccarda 2017 contro la Vinci

di | 21 marzo 2020

Si comincia dunque alle ore 13 con la rubrica “Sinner, il predestinato” e il match che a febbraio ha visto protagonista il 18enne altoatesino, ormai da un po’ tutti considerato una delle star emergenti del firmamento internazionale, e lo spagnolo Pablo Carreno Busta: un testa a testa che vale l’ingresso nelle semifinali del “500” di Rotterdam, dove Jannik ventiquattro ore prima ha eliminato David Goffin, primo successo su un top 10 in carriera per il vincitore delle ultime Next Gen ATP Finals di Milano.

Alle 15.30 spazio all’appuntamento con “Nadal il Cannibale”: oggi occhi puntati sulla sfida fra il maiorchino e l’australiano Alex De Minaur, nella semifinale della prima edizione dell’ATP Cup, andata in scena in gennaio. Sul palcoscenico della ‘Ken Rosewall Arena’ di Sydney la Spagna e i padroni di casa si contendono l’accesso all’ultimo atto della competizione per nazioni, dove ad attendere il team vincente c’è la Serbia di Novak Djokovic. Si sa quanto Rafa sia motivato quando indossa i colori delle Furie Rosse, e lo ha dimostrato nelle Finals di Coppa Davis a novembre, ma pure il giovane aussie in fatto di determinazione è uno che non scherza…

Dopo l’edizione delle 17 delle news, è la volta di “Italiani alla riscossa”: protagonista della giornata è Camila Giorgi, in questo caso opposta alla francese Alizè Cornet nel secondo turno del torneo Wta International indoor di Lione, in calendario nella prima settimana di marzo. I confronti diretti fra l’azzurra e la transalpina sono spesso stati sul filo dell’equilibrio e risoltisi in tre set: sarà così anche stavolta? Se non ve lo ricordate e volete scoprirlo, vale la pena ritagliarsi un po’ di tempo dopo l’ora del té…

Alle 19.40, dopo l’appuntamento delle 19.30 con l’informazione, tocca ancora al tour femminile, con la rubrica “Le top 5 in lotta per il trono”. In onda dunque la finale del torneo Wta Premier di Adelaide del gennaio scorso, dove la numero uno del mondo Ashleigh Barty contro l’emergente ucraina Dayana Yastremska va a caccia del suo primo titolo in terra natia: riuscirà il talento australiano a sfatare il tabù e ad iniziare la stagione 2020 nel migliore dei modi?

Una finale anche in prima serata, riservata alla serie “Federer il Divino”: alle ore 21.10, subito dopo l’edizione delle 21 con le news, in scena l’ultimo atto del “500” di Basilea 2019 dove “King Roger” trova sulla sua strada l’australiano Alex De Minaur. L’attesissimo padrone di casa punta al decimo trionfo in questo torneo, in cui da ragazzino ha fatto il raccattapalle, per ampliare ulteriormente la sua collezione di trofei (102 in bacheca prima di questo match).

Per chiudere in bellezza il palinsesto di SuperTennis alle ore 22.25 il confronto fra Roberta Vinci e Maria Sharapova al primo turno del torneo WTA Premier di Stoccarda del 2017: un match tutt’altro che banale, seguito con interesse in tutto il mondo, in quanto rappresenta il rientro nel tour della tennista russa dopo i 15 mesi di squalifica scontati per doping, legati al caso meldonium. Sulla terra rossa tedesca è dunque la giocatrice azzurra a tenere a battesimo il ritorno di Masha nel circuito, atteso con trepidazione dai tifosi e dalla stessa siberiana.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi