-
Eventi Internazionali

“Ceck” saluta subito Santiago del Cile

Il siciliano cede in tre set al boliviano Dellien. In tabellone ci sono anche Caruso e Lorenzi. Forfait di Mager, grande protagonista la scorsa settimana a Rio. A guidare il seeding c’è proprio il vincitore di Rio, il cileno Garin. Sfide live in tv

di | 24 febbraio 2020

Prosegue il momento “no” di Marco Cecchinato anche nel "Chile Dove Man+Care Open”, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 604.010 dollari in corso sui campi in terra rossa del Club Deportivo Universidad Catolica di Santiago del Cile. Il 27enne palermitano, numero 112 del ranking mondiale, ha ceduto all’esordio per 63 16 63, in un’ora e tre quarti di gioco, al boliviano Hugo Dellien, numero 94 Atp e sesta testa di serie.

Tra i due non c’erano sono precedenti e a partire meglio è stato il 26enne di Trinidad già nel secondo game del primo set, complici anche due doppi falli del siciliano, allungando poi sul 3-0. “Ceck” ha avuto una chance di riaprire il parziale nel quinto gioco e due nel nono ma è stato il boliviano ad archiviare il set per 6-3. Nella seconda frazione si è visto il Cecchinato vecchia versione, quella buona: Marco ha strappato due volte il servizio al boliviano, nel secondo e nel sesto gioco, pareggiando velocemente il conto del set (6-1). Nella frazione decisiva, però, il siciliano è tornato ad essere discontinuo come nel primo set: ha annullato una palla-break nel secondo game ma nel quarto ha ceduto il servizio e Dellien non si è fatto più riprendere chiudendo 6-3. Il 27enne palermitano ha pagato una giornata non eccezionale al servizio (per lui 10 ace ma anche 7 doppi falli) ma soprattutto in risposta. E pensare che il 26enne di Trinidad non vinceva un match di main draw nel circuito maggiore dagli Us Open dello scorso settembre: per lui quest’anno fin qui cinque sconfitte di fila al primo turno.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Santiago del Cile. Questa la programmazione:
lunedì 24 febbraio - LIVE
alle ore 21.00
Carballes Baena (ESP) c. Munar (ESP)


martedì 25 febbraio - LIVE alle ore 00.30 e alle 21.00
mercoledì 26 febbraio - LIVE alle ore 00.30 e alle 21.00
giovedì 27 febbraio - LIVE alle ore 00.30, alle 19.00 e alle 21.00
venerdì 28 febbraio - LIVE alle ore 00.30, alle 19.00 e alle 21.00
sabato 29 febbraio - LIVE alle ore 00.30 (quarti), alle 19.00 e alle 21.00 (semifinali)
domenica 1°marzo - LIVE alle ore 10.00 (finale)


In tabellone ci sono altri due: Salvatore Caruso, numero 100 del ranking mondiale, dovrà vedersela al primo turno con lo slovacco Jozef Kovalik, numero 120 Atp (il 27enne siciliano di Avola è in vantaggio per 2 a 1 nei precedenti con il coetaneo di Bratislava, tutti a livello challenger, l’ultimo in ordine di tempo lo scorso anno, con il successo nella finale di Barcellona), mentre Paolo Lorenzi, numero 121 del ranking mondiale, debutta invece affrontando il 22enne cileno Alejandro Tabilo, numero 166 Atp, in gara grazie ad una wild card (sfida inedita).

Si è invece cancellato Gianluca Mager, numero 77 Atp, best ranking - prima volta in top 100 - ancora affaticato dopo l’exploit della scorsa settimana nel “500” di Rio de Janeiro dove ha raggiunto la sua prima finale nel circuito maggiore partendo dalle qualificazioni. Il 25enne sanremese, che ha accusato un problema alla gamba destra, era stato sorteggiato al primo turno contro il qualificato slovacco Filip Horansky, numero 164 Atp.

La prima testa di serie è il “padrone di casa” Christian Garin, numero 18 Atp, best ranking dopo il successo della scorsa settimana a Rio, seguito nel seeding dal norvegese Casper Ruud, numero 38 Atp, dallo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 45 Atp, e dall’uruguaiano Pablo Cuevas, numero 60 Atp. Per tutti e quattro ingresso in gara direttamente al secondo turno. 

Risultati

"Chile Dove Man+Care Open”
ATP World Tour 250
Santiago, Cile
24 febbraio - 1° marzo, 2020
$604.010 - terra rossa

SINGOLARE
Primo turno
(6) Hugo Dellien (BOL) b. Marco Cecchinato (ITA) 63 16 63
Salvatore Caruso (ITA) c. Josef Kovalik (SVK)
Paolo Lorenzi (ITA) c. (wc) Alejandro Tabilo (CHI)

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi