-
Eventi Internazionali

Marsiglia: domani Sinner-Medvedev. Travaglia manca 2MP con Auger-Aliassime

Il 18enne di Sesto Pusteria tornerà in campo giovedì per gli ottavi di finale contro il russo, primo favorito del seeding. All’“Open 13 Provence” il marchigiano ha sfiorato l’impresa contro il Next Gen canadese

di | 19 febbraio 2020

E’ mancato davvero poco per l’impresa clamorosa. Un unico passaggi a vuoto pagato carissimo da Stefano Travaglia. All’“Open 13 Provence”, torneo ATP 250 da 691.880 euro di montepremi in corso sul veloce indoor di Marsiglia, in Francia, il 28enne di Ascoli Piceno, numero 85 del ranking mondiale, ha ceduto per 67(3) 76(6) 63, dopo oltre due ore e mezza di partita e due match-point mancati nel tie-break del secondo set, al Next Gen canadese Felix Auger-Aliassime, 19enne di Montreal numero 18 Atp e settimo favorito del seeding, reduce dalla finale a Rotterdam.

Nonostante una partenza non felicissima - ha dovuto recuperare da 0-40 nel game d’apertura del primo set - il 19enne di Montreal è stato il primo a centrare il break, addirittura a zero, nel quarto gioco salendo poi 4-1. Auger-Aliassime ha difeso il vantaggio fino al 5-2 ma poi ha subito la rimonta di Travaglia che ha messo a segno il contro-break nel nono gioco e poi lo ha riagguantato sul 5 pari. A decidere il parziale è stato il tie-break: sull’1-1 “Steto” ha tirato fuori dal cilindro un passante in corsa di rovescio lungolinea da antologia e sulle ali dell’entusiasmo il 28enne di Ascoli Piceno se lo è aggiudicato per 7 punti a 3. Il Next Gen canadese si è trovato in difficoltà anche nel secondo game della seconda frazione, quando è stato costretto ad annullare una palla-break. Nel nono gioco è tornato a concederne una anche Travaglia ma il marchigiano ha infilato tre punti di fila salendo 5-4. Ancora una volta è stato il tie-break a decidere. Sul 6-4 Travaglia è arrivato al doppio match-point: sul primo l’azzurro a cacciato in rete il rovescio, sul secondo ha spedito fuori il diritto. “Steto” ha accusato il momento delicato e Felix con un parziale di quattro punti ha chiuso per 8 a 6 pareggiando il conto dei set. Nel terzo game del terzo set l’azzurro non ha sfruttato due occasioni per strappare la battuta al canadese ed in quello successivo è stato lui a cedere il servizio con Auger-Aliassime che ha allungato poi sul 4-1 dopo aver annullato una chance per il contro-break. E’ stato lo strappo decisivo con Felix che poi ha chiuso per 6-3 con un ace al secondo match-point.

Travaglia si può solo consolare con il punto più bello del match.

 

Tornando a Jannik Sinner, il 18enne di Sesto Pusteria, numero 68 Atp - best ranking dopo i primi quarti in un "500" a Rotterdam dove ha battuto per la prima volta un top ten (Goffin) e fallito due match-point contro lo spagnolo Carreno Busta -, è oramai un fenomeno seguito un po’ ovunque. Dopo il successo sullo slovacco Norbert Gombos, numero 102 Atp, proveniente dalle qualificazioni, anche il sito dell’ATP dava risalto alla sfida - inedita - di giovedì contro Daniil Medvedev, il 24enne russo di Mosca, numero 5 del ranking mondiale e primo favorito del seeding.

“Tutti gli avversari sono difficili da battere e lui è un ottimo giocatore” - ha detto Sinner martedì dopo il successo su Gombos -. “Sto acquisendo la giusta mentalità. La sconfitta contro Carreno la scorsa settimana è stata dura da digerire. In questo torneo ci sono tanti giocatori fortissimi. La sfida con Medvedev? Non ho nulla da perdere: farò di tutto per giocare il mio miglior tennis e cercare di vincere. Se non ci riuscirò, sarà comunque una bella esperienza".

68af8769-8884-4ac0-9f0c-c92edda1aa18
Play

A guidare il seeding è - come detto - il russo Daniil Medvedev, numero 5 del ranking mondiale: il 24enne moscovita precede il greco Stefanos Tsitsipas, numero 6 Atp e campione in carica, il belga David Goffin, numero 10 Atp, e l’altro Next Gen canadese Denis Shapovalov, numero 16 Atp. Le prime quattro teste di serie entreranno in gara direttamente al secondo turno.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Marsiglia. Questa la programmazione:
mercoledì 19 febbraio - LIVE
Tsitsipas (GRE) c. M.Ymer (SWE)
a seguire
Paire (FRA) c. Bublik (KAZ)


giovedì 20 febbraio - LIVE
non prima delle ore 14.00
Cilic (CRO) c. Shapovalov (CAN)
a seguire
SINNER (ITA) c. Medvedev (RUS)
non prima delle ore 19.00
Auger-Aliassime (CAN) c. Herbert (FRA)


venerdì 21 febbraio - LIVE alle ore 15.00, alle 17.00 ed alle 19.00
sabato 22 febbraio - LIVE alle ore 15.00 ed alle 17.00 (semifinali)
domenica 23 febbraio - LIVE alle ore 14.00 (finale)



Risultati

“Open 13 Provence"
ATP World Tour 250
Marsiglia, Francia
17 - 23 febbraio, 2020
€691.880 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
Jannik Sinner (ITA) b. (q) Norbert Gomvos (SVK) 64 76(5)
(7) Felix Auger-Aliassime (CAN) b. Stefano Travaglia (ITA) 67(3) 76(6) 63

Secondo turno
Jannik Sinner (ITA) c. (1) Daniil Medvedev (RUS)  

DOPPIO
Primo turno
Rohan Bopanna/Denis Shapovalov (IND/CAN) b. Simone Bolelli/Jannik Sinner (ITA) 67(6) 63 10-6

 


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi

ginnifede
19 febbraio 2020

Ragazzi va bene che va bene, ma questo sinner è oramai un'ossessione, supertennis pare solo dedicata a lui, me l'ho state facendo diventare antipatico, fra l'altro lo state ricoprendo di responsabilità, lasciatelo un po' respirare, rischia di fare la fine di Cecchinato, lo avete