-
Eventi Internazionali

Sinner fa un colpo magico e giovedì sfida Medvedev - video

Il 18enne di Sesto Pusteria ha superato in due set a Marsiglia lo slovacco Gombos ed al prossimo turno affronterà il primo favorito del seeding. In gara nell’“Open 13 Provence” anche Travaglia, che esordirà mercoledì contro il canadese Auger-Aliassime, settima testa di serie

di | 18 febbraio 2020

Buona la prima per Jannik Sinner nell’“Open 13 Provence”, torneo ATP 250 da 691.880 euro di montepremi in corso sul veloce indoor di Marsiglia, in Francia. Il 18enne di Sesto Pusteria, numero 68 Atp (best ranking dopo i primi quarti in un "500" a Rotterdam dove ha fallito due match-point contro lo spagnolo Carreno Busta), ha battuto per 64 76(5), in poco più di due ore di partita, lo slovacco Norbert Gombos, numero 102 Atp, proveniente dalle qualificazioni.

In una giornata in cui la prima di servizio è stata abbastanza latitante il ragazzo allenato da Riccardo Piatti ha comunque dimostrato di aver imparato l’arte della pazienza. La cronaca. In avvio di primo set i due si sono studiati per un po': Gombos ha offerto due palle-break già nel quarto gioco ma Sinner non ne ha approfittato. Per il resto del parziale entrambi hanno tenuto con tranquillità i rispettivi turni di servizio. Poi nel decimo gioco il 29enne di Galanta ha pagato caro un pizzico di tensione per il fatto di dover servire per allungare il set ed ha finito per perderlo cedendo la battuta a zero. 

 

704620f0-e263-44c5-a38c-8752ad86e293
Play

Jannik ha concesso, e salvato, la prima palla-break del match nel primo gioco della seconda frazione. Il 18enne di Sesto Pusteria ha offerto una palla-break anche nel terzo game ma ha annullato pure questa grazie ad una gran prima. Il Next Gen azzurro ha avuto bisogno di un paio di colpi in più per annullare la prima palla-break del quinto gioco mentre sulla seconda ha tirato fuori dal cilindro un ace. Sul 4-3 per Sinner con Gombos al servizio avanti 30-0 c’è stato un lungo stop del match in attesa che qualcuno riuscisse a spegnere un allarme messosi a suonare all’improvviso: spazio in campo allora per raccattapalle e tennisti in erba ai quali Jannik e Norbert hanno lasciato tirare qualche colpo con le loro racchette. Dopo venti minuti abbondanti è stato addirittura deciso di far tornare i due giocatori negli spogliatoi. Finalmente, dopo un’altra ventina di minuti, il match è ripreso: nel nono game Sinner ha salvato altre due palle-break. A decidere il set è stato il tie-break: Gombos è schizzato avanti 3-0, 4-1 ed e restato in vantaggio fino al 5-4 ma poi due risposte fulminanti di Jannik hanno portato l’altoatesino al match-point. E Sinner non si è lasciato sfuggire l’occasione.

68af8769-8884-4ac0-9f0c-c92edda1aa18
Play

“Tutti gli avversari sono difficili da battere e lui è un ottimo giocatore. Sto acquisendo la giusta mentalità. La sconfitta contro Carreno la scorsa settimana è stata dura da digerire. La prossima sfida con Medvedev? In questo torneo ci sono tanti giocatori fortissimi. Non ho nulla da perdere: proverò a fare del mio meglio”, il commento a caldo dell’altoatesino.Sarà infatti il 24enne russo di Mosca, numero 5 del ranking mondiale e primo favorito del seeding, l’avversario di Sinner negli ottavi: tra i due non ci sono precedenti.

In tabellone c’è anche Stefano Travaglia: il 28enne di Ascoli Piceno numero 85 del ranking mondiale, debutterà mercoledì contro il Next Gen canadese Felix Auger-Aliassime, 19enne di Montreal numero 18 Atp e settimo favorito del seeding, reduce dalla finale a Rotterdam. Tra i due non ci sono precedenti.

A guidare il seeding è - come detto - il russo Daniil Medvedev, numero 5 del ranking mondiale: il 24enne moscovita precede il greco Stefanos Tsitsipas, numero 6 Atp e campione in carica, il belga David Goffin, numero 10 Atp, e l’altro Next Gen canadese Denis Shapovalov, numero 16 Atp. Le prime quattro teste di serie entreranno in gara direttamente al secondo turno. Tra i “past champion” in tabellone ci sono il russo Karen Khachanov (2018), numero 17 Atp e quinta testa di serie, ed il francese Gilles Simon, numero 58 Atp (2015).

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Marsiglia. Questa la programmazione:
martedì 18 febbraio - LIVE
alle 19.00
Simon (FRA) c. Mayot (FRA)


mercoledì 19 febbraio - LIVE alle ore 14.00 ed alle 19.00
giovedì 20 febbraio - LIVE alle ore 14.00 ed alle 19.00
venerdì 21 febbraio - LIVE alle ore 15.00, alle 17.00 ed alle 19.00
sabato 22 febbraio - LIVE alle ore 15.00 ed alle 17.00 (semifinali)
domenica 23 febbraio - LIVE alle ore 14.00 (finale)

 

Risultati

“Open 13 Provence"
ATP World Tour 250
Marsiglia, Francia
17 - 23 febbraio, 2020
€691.880 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
Jannik Sinner (ITA) b. (q) Norbert Gomvos (SVK) 64 76(5)
Stefano Travaglia (ITA) c. (7) Felix Auger-Aliassime (CAN)

Secondo turno
Jannik Sinner (ITA) c. (1) Dannil Medvedev (RUS)

DOPPIO
Primo turno
Rohan Bopanna/Denis Shapovalov (IND/CAN) b. Simone Bolelli/Jannik Sinner (ITA) 67(6) 63 10-6

 


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi