-
Eventi Internazionali

Pune: Caruso sorride, Fabbiano no

Il siciliano ha superato non senza fatica l’esordio nel "Tata Open Maharashtra" sul cemento indiano: subito fuori invece il pugliese. In tabellone ci sono anche Lorenzi, il qualificato Marcora e Travaglia: quest’ultimo, terzo favorito del seeding, entrerà in gara direttamente al secondo turno

di | 03 febbraio 2020

 Ha dovuto lottare per quasi due ore e mezza ma alla fine Salvatore Caruso è riuscito a portare a casa il match d’esordio del "Tata Open Maharashtra", torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 546.355 dollari in corso sul cemento di Pune, in India (fino al 2017 si era disputato a Chennai), e che quest’anno ha cambiato data spostandosi dalla prima settimana di gennaio a quella di febbraio. Il 27enne di Avola, numero 98 Atp e settima testa di serie, ha battuto in rimonta per 36 64 75 l’indiano Ramkumar Ramanathan, numero 182 del ranking mondiale, in gara grazie ad una wild card, mettendo a segno il terzo successo in altrettanti confronti diretti. Dopo aver recuperato il set di svantaggio Caruso ha rischiato parecchio nell’undicesimo gioco di un equilibratissimo terzo parziale quando ha dovuto annullare due pericolosissime palle-break prima di archiviare l’incontro nel game successivo, alla seconda opportunità, togliendo la battuta al suo avversario.
Al secondo turno il siciliano attende il vincente del match - in programma martedì - tra l’altra wild card di casa Arjun Kadhe, numero 612 Atp, ed il ceco Jiri Vesely, numero 107 Atp.

Subito fuori, invece, Thomas Fabbiano: il 30enne di San Giorgio Ionico, numero 134 del ranking mondiale, è stato sconfitto per 63 60, in un’ora e 12 minuti di gioco dal giapponese Yuichi Sugita, numero 86 Atp e quinto favorito del seeding: il 31enne di Sendai ha così confermato l’esito dell’unico confronto diretto, disputato nei quarti del challenger di Shenzhen tre anni fa. Giornata storta per il pugliese, particolarmente falloso con il diritto: Fabbiano è partito malissimo (4-0) nel primo set, ha provato a rientrare ma nel nono game, sul 5-3 per il nipponico, dopo aver fallito tre chance (le prime due consecutive) per recuperare anche il secondo break ha finito per subire un parziale di sette giochi a zero.

Martedì toccherà a Paolo Lorenzi e Roberto Marcora. Il 38enne senese numero 115 del ranking mondiale, debutta con il bielorusso Egor Gerasimov, numero 90 Atp ed ottava testa di serie del torneo (sfida inedita), mentre il 30enne di Busto Arsizio, numero 174 Atp, promosso dalle qualificazioni, è stato sorteggiato al primo turno contro il ceco Lukas Rosol, numero 176 Atp, pure lui qualificato (anche in questo caso nessun precedente). Entrambi i match sono programmati su campi non coperti dalla produzione televisiva locale.

Ingresso in gara direttamente al secondo turno, invece, per Stefano Travaglia, numero 82 Atp e terza testa di serie del torneo, che attende il vincente del match tra il bielorusso Ilya Ivashka, numero 152 Atp, ed il russo Evgeny Donskoy, numero 109 Atp.

Il numero uno del seeding è il francese Benoit Paire: il 30enne di Avignone, numero 19 del ranking mondiale, precede il lituano Ricardas Berankis, numero 73 Atp, Travaglia ed il coreano Soonwoo Kwon, numero 88 Atp. Per tutti e quattro ingresso in gara direttamente al secondo turno. Assente il campione in carica, il sudafricano Kevin Anderson, finalista anche nel 2018.

SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Pune. Questa la programmazione:
martedì 4 febbraio - LIVE
alle ore 11.00
Gojowczyk (GER) c. Duckworth (AUS)
a seguire
Kadhe (IND) c. Vesely (CZE)
differita alle ore 18.00:
Gunneswaran (IND) c. Maden (GER)


mercoledì 5 febbraio - LIVE alle ore 11.00 ed alle ore 13.00; differita alle ore 18.00
giovedì 6 febbraio - LIVE alle ore 11.00 ed alle ore 13.00
venerdì 7 febbraio - LIVE alle ore 11.00 ed alle ore 13.00
sabato 8 febbraio - LIVE alle ore 12.30 (semifinale1); differita alle ore 21.00 (semifinale2)
domenica 9 febbraio - LIVE alle ore 12.30 finale

 

 

Risultati

"Tata Open Maharashtra"
ATP World Tour 250
Pune, India
3 - 9 febbraio, 2020
$546.355 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(q) Roberto Marcora (ITA) c. (q) Lukas Rosol (CZE)
Paolo Lorenzi (ITA) c. (8) Egor Gerasimov (BLR)
(7) Salvatore Caruso (ITA) b. (wc) Ramkumar Ramanathan (IND) 36 64 75
(3) Stefano Travaglia (ITA) bye
(5) Yuichi Sugita (JPN) b. Thomas Fabbiano (ITA) 63 60

Secondo turno
(7) Salvatore Caruso (ITA) c. vinc. (wc) Arjun Kadhe (IND)-Jiri Vesely (CZE)
(3) Stefano Travaglia (ITA) c. vinc. Ilya Ivashka (BLR)-Evgeny Donskoy (RUS)

DOPPIO
Primo turno
Paolo Lorenzi/Stefano Travaglia (ITA) b. Ricardas Berankis/Evgeny Donskoy (LTU/RUS) 63 64

Quarti
Paolo Lorenzi/Stefano Travaglia (ITA) c. vinc. James Duckworth/Matt Reid (AUS)-(3) Jonathan Erlich/Andrei Vasilevsky (ISR/BLR)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(7) Roberto Marcora (ITA) b. Filippo Baldi (ITA) 63 62

Turno di qualificazione
(7) Roberto Marcora (ITA) b. (2) Blaz Rola (SLO) 64 76(4)

 


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi