-
Eventi Internazionali

Pechino: Barty e Osaka decise, Sabalenka già out

L'australiana n.1 del mondo e la giapponese n.4 passano il primo turno con sicurezza. La bielorussa, che arrivava dalla vittoria al Wta premier di Wuhan, cade invece al primo ostacolo, quella della russa Kasatkina, n.45 del mondo. Bene Kvitova e Wozniacki

di | 02 ottobre 2019

Ashleigh Barty e Naomi Osaka rispondono con autorevolezza alle uscite di scena di Karolina Pliskova e Simona Halep. E Aryna Sabalenka manca ancora una volta la conferma dopo un grande successo.  Il Wta Premier di Pechino si avvicina alle fasi più calde e la n.1 e n.4 del mondo si candidano al ruolo di protagoniste assolute, con le convincenti vittorie sulla kazaka Putintseva e la tedesca Petkovic.

E in un certo modo continuano ad alimentare questo andamento sinusoidale del tennis femminile di vertice dove le prime della classe sembrano capaci di dimostrare il loro valore assoluto solo a settimane alterne.

Un esempio lampante l’eliminazione all’esordio di Aryna Sabalenka, 21enne di grandi speranze (che da testa di serie n.12 era esentata dal primo turno), reduce dal trionfo nel ricco torneo di Wuhan: ha lottato quasi due ore con la russa Daria Kasatkina ma alla fine si è arresa in due set, lei che è n.14 del mondo, alla n.45.

IL TABELLONE AGGIORNATO

37d3c2d4-d08f-486c-b89c-d1f28204fbd4
Play

L’unica che pare esente da questo singolare “su e giù” è la giovane canadese Andreescu, che dopo aver battuto al primo turno la bielorussa Sasnovich, ha dichiarato che non si ricorda più bene la sensazione della sconfitta. Beata lei, vince dai successi a Toronto e agli Us Open: l’ultima partita persa risale al Roland Garros, contro la statunitese Kenin. Non è un caso che la 19enne Bianca abbia cominciato la stagione da n.152 e oggi sia n.6.

Nel frattempo c’è l’occasione per registrare buone prestazioni anche per due veterane come Petra Kvitova e Caroline Wozniacki. La ceca, oggi n.7 del mondo, si è guadagnata l’opportunità di sfidare la giovane svizzera Belinda Bencic, n.10, per un posto nei quarti di finale. La danese, n.19, poterebbe invece infilarsi nello spazio di tabellone lasciato sguarnito da Karolina Pliskova, sempre che la ceca Katerina Siniakova glielo permetta.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo WTA Premier Mandatory di Pechino (combined con un ATP 500). Questa la programmazione: 

martedì 1° ottobre - LIVE alle ore 07.00; differita alle ore 14.00 ed alle ore 15.30; replica alle ore 21.30

mercoledì 2 ottobre - LIVE alle ore 08.30, alle ore 10.30, alle ore 12.00 ed alle ore 15.00; differita alle ore 17.15

giovedì 3 ottobre - LIVE alle ore 06.30, alle ore 08.30 ed alle ore 13.30; differita alle ore 17.15; replica alle ore 21.00

venerdì 4 ottobre - LIVE alle ore 06.30, alle ore 10.30 ed alle ore 15.00; differita alle ore 17.15; replica alle ore 21.00

sabato 5 ottobre - LIVE alle ore 08.30 ed alle ore 13.30 (semifinali); replica alle ore 17.15 ed alle ore 21.00   

domenica 6 ottobre - LIVE alle ore 10.30 (finale); replica alle ore 20.00


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi