-
Eventi Internazionali

WTA Pechino: flop Pliskova, vince Ostapenko

La campionessa del Roland Garros elimina la numero 2 del mondo nonostante 25 doppi falli. Bertens rischia ma supera in rimonta Vekic. Lunedì in campo Halep, Kerber, Osaka, Venus Williams, Svitolina.

di | 29 settembre 2019

onostante 25 doppi falli, Jelena Ostapenko firma la prima grande sorpresa del WTA Premier Mandatory di Pechino. Numero 74 del mondo, l'ex campionessa del Roland Garros elimina la numero 2 del ranking Karolina Pliskova 75 36 75.

"Sono molto fiera di come ho giocato" ha detto a fine partita, riporta il sito della WTA. "Ho lottato fino alla fine, e sono sempre rimasta positiva anche se Karolina ha servito benissimo".

Ostapenko, costretta al ritiro la settimana scorsa a Tashkent per un virus gastro-intestinale, ha centrato la seconda vittoria stagionale contro una top 10 dopo il successo su Sloane Stephens a Eastbourne. "Cinque giorni fa son dovuta andare in ospedale per i dolori allo stomaco e per altri due non mi sono potuta allenare" ha spiegato. "Ho ripreso solo giovedì e venerdì e non mi sentivo benissimo".

Ma sul Diamond Court ha completato il match con 47 vincenti e 53 gratuiti, sufficienti a regalarle la seconda vittoria più prestigiosa in carriera dopo il successo su Muguruza, allora numero 1 del mondo, a Wuhan nel 2017.
 

 

Rischia tanto la testa di serie numero 8 Kiki Bertens ma rimonta e batte Donna Vekic 36 61 76(3) recuperando anche un break di svantaggio nel terzo set. L'olandese, che aveva vinto quattro partite su dieci dopo la finale di Palermo, completa il primo successo su una top 30 dal torneo di Eastbourne, quando aveva eliminato nei quarti Aryna Sabalenka, che ha appena conquistato per il secondo anno di fila il titolo a Wuhan.

WTA Pechino, il programma della seconda giornata

Lunedì, nella seconda giornata, debutteranno la testa di serie numero 3 Elina Svitolina, Simona Halep, Naomi Osaka, Angelique Kerber, Venus Williams.

Svitolina sfiderà la finalista della scorsa edizione, Anastasija Sevastova, che l'ha battuta l'anno scorso allo Us Open prima di raggiungere la sua prima semifinale Slam (1-1 i precedenti). 

Kerber, tre volte nei quarti a Pechino (nel 2012, 2013, 2015) cercherà la rivincita contro la cinese Zhang Shuai che l'ha sconfitta qui al terzo turno l'anno scorso.

Venus Williams prova invece ad allungare a cinque vittorie in cinque partite il bilancio personale contro la semifinalista di Wimbledon Barbora Strycova.

Simona Halep, testa di serie numero 6 e finalista due anni fa, incontra Rebecca Peterson che ha battuto al primo turno a Bastad 2013. Era il secondo match WTA per la svedese, che ha vinto il titolo quest'anno a Nanchang e insegue la seconda vittoria su una top 10 dopo il successo su Sloane Stephens a Washington.
La statunitense affronterà Magda Linette, che ha battuto a Washington nel 2015 all'inizio del suo percorso verso il primo titolo WTA.

Particolarmente interessante il primo turno tra Dayana Yastremska e Caroline Garcia, la campionessa del 2017: è la rivincita della finale di Strasburgo, la più lunga dell'anno, che l'ucraina ha vinto dopo aver salvato un match point.

Torna in campo anche Caroline Wozniacki, campionessa in carica, contro la qualificata Lauren Davis. Per Naomi Osaka, semifinalista l'anno scorso, all'orizzonte la sfida con la vincitrice del torneo di Washington, jessica Pegula, che cerca la prima vittoria contro una top 10, la terza contro una top 20.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi