-
Eventi Internazionali

Seppi infinito: a 35 anni batte ancora Kyrgios!

Nel nuovissimo Atp 250 sul cemento cinese l'azzurro supera l'imprevedibile australiano reduce dalla Laver Cup: Andreas annulla 3 set point nella prima frazione e poi prende il largo. Troverà la wild card locale Zhizhen Zhang al secondo turno

di | 25 settembre 2019

Esordio vincente per Andreas Seppi agli "Huajin Securities Championships”, nuovissimo torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 931.335 dollari che si sta disputando sui campi in cemento dell’Hengqin International Tennis Center (17 campi all’aperto e uno stadio da cinquemila posti) di Zhuhai, nella provincia del Guangdong, in Cina. Il 35enne di Caldaro, numero 74 del ranking mondiale, si è imposto per 76(5) 61, in un’ora e 5 minuti di gioco, sull’australiano Nick Kyrgios, numero 27 Atp e sesto favorito del seeding.

Nel quinto testa a testa fra i due - il 24enne di Canberra era avanti per 3-1 nei precedenti dopo aver vinto quello giocato quest’anno al primo turno sul cemento di Acapulco - Andreas ha avuto il merito di rimanere sempre aggrappato alla partita anche quando l’avversario sembrava dettare legge. Sul 5-3 40-15, infatti, si è spenta improvvisamente la luce di Kyrgios, con l’azzurro capace di annullare tre set point e piazzare il contro-break, completando il recupero e il riaggancio sul 5-5 con due ace consecutivi. Si è andati al tie-break dove Seppi è salito subito 3-0, è stato ripreso sul 3 a 3 ma ha saputo procurarsi la palla set, convertita con una risposta di rovescio stretta che ha indotto all’errore l’aussie nel tentativo di chiudere. La seconda frazione ha visto l’altoatesino strappare la battuta a Kyrgios nel secondo game recuperando da 40-0, break confermato per il 3-0 ottenuto con il settimo ace dell’italiano. Sul 4-1 in suo favore Seppi ha tolto di nuovo il servizio al giocatore di Canberra, incappato in tre errori di diritto e un doppio fallo, e ha chiuso il discorso al primo match point, grazie a un rovescio lungo del rivale.

Al secondo turno Seppi troverà dall’altra parte della rete il cinese Zhizhen Zhang, numero 224 della classifica mondiale, in gara con una wild card: non ci sono precedenti tra i due nel circuito.

Ieri era uscito al debutto Marco Cecchinato: il 26enne di Palermo, numero 67 del ranking mondiale, è stato battuto per 57 64 62, dopo quasi due ore di lotta, dal bosniaco Damir Dzumhur, numero 93 Atp, passato attraverso le qualificazioni.

A guidare il seeding è il greco Stefanos Tsitsipas, numero 7 del ranking mondiale: il 20enne di Atene precede lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 10 Atp, il francese Gael Monfils, numero 12 Atp, e il croato Borna Coric, numero 14 Atp, finalista a San Pietroburgo. Per tutti e quattro ingresso in gara direttamente al secondo turno.
Tra i protagonisti più attesi c’è anche Andy Murray: lo scozzese, numero 413 Atp, in gara con il ranking protetto, ha superato per 63 67(6) 61 lo statunitense Tennys Sandgren, numero 69 Atp, centrando il primo successo in singolare nel circuito maggiore dopo l'operazione all'anca a gennaio e il conseguente stop.

SuperTennis, la tv della FIT, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Zhuhai. Questa la programmazione:
mercoledì 25 settembre - LIVE
differita dalle ore 19.00 Monfils (FRA) c. Norrie (GBR);

giovedì 26 settembre - differita alle ore 18.45 ed alle ore 20.30
venerdì 27 settembre - differita alle ore 15.00 ed alle ore 17.00
sabato 28 settembre - LIVE alle ore 13.00 (semifinale1); differita alle ore 15.00 (semifinale2)
domenica 29 settembre - LIVE alle ore 13.00 (finale)

 


483aafdd-d5c0-4979-bf86-cd042edae560
Play

Risultati

RISULTATI
"Huajin Securities Zhuhai Championships”
ATP World Tour 250
Zhuhai, Cina,
23 - 29 settembre, 2019
$931.335 – cemento

SINGOLARE
Primo turno
(q) Damir Dzumhur (BIH) b. Marco Cecchinato (ITA) 57 64 62
Andreas Seppi (ITA) c. (6) Nick Kyrgios (AUS)

DOPPIO
Primo turno
(wc) Mao-Xin Gong/Ze Zhang (CHN) b. Thomas Fabbiano/Andreas Seppi (ITA) 57 75 11-9 
Goncalo Oliveira/Andrei Vasilevsky (BLR) b. Marco Cecchinato/Casper Ruud (ITA/NOR) 76(3) 76(4)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Tatsuma Ito (JPN) b. (4) Thomas Fabbiano (ITA) 64 63

 

IL TABELLONE AGGIORNATO

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi