-
Eventi Internazionali

San Pietroburgo: Caruso vince il derby con Fabbiano

Nel primo turno dell’Atp 250 che si sta disputando sul veloce indoor della città russa il 26enne di Avolai ha superato in rimonta il 30enne di San Giorgio Ionico. Giovedì ingresso in gara direttamente al secondo turno per Berrettini, terza testa di serie del torneo

18 settembre 2019

I derby sono sempre un po’ particolari. E quello andato in scena tra Thomas Fabbiano, numero 92 Atp, e Salvatore Caruso, numero 114 Atp, nel primo turno del “St. Petersburg Open", torneo Atp World Tour 250 con un montepremi di 1.180.000 dollari che si sta disputando sul veloce indoor di San Pietroburgo, in Russia, non ha fatto eccezione. Ha finito per imporsi in rimonta - 26 63 63, dopo quasi due ore di lotta - il 26enne di Avola. La cronaca. Primo set dominato dal 30enne di San Giorgio Jonico che lo ha incamerato grazie a due break (nel primo e nel settimo gioco): unico momento di difficoltà per il pugliese proprio quando ha servito per chiudere (ha dovuto annullare due palle-break). Nella seconda frazione Caruso è schizzato avanti sul 3-0, Fabbiano lo ha riagguantato (3-3) ma ha poi finito per perdere gli ultimi tre game. Nel set decisivo ancora il siciliano ha allungato sul 3-1 ed ancora il pugliese lo ha riagguantato (3-3), ma anche stavolta il secondo allungo di “Salvo” è stato quello decisivo.
Giovedì negli ottavi Caruso dovrà vedersela con il Next Gen norvegese Caspe Ruud, numero 60 Atp ed ottava testa di serie: il 20enne di Oslo ha vinto in due set l'unico precedente, disputato al primo turno del challenger di Noumea (cemento) dello scorso anno.

Sempre giovedì debutterà direttamente al secondo turno Matteo Berrettini, numero 13 del ranking mondiale e terza testa di serie: il 23enne romano troverà dall’altra parte della rete lo spagnolo Roberto Carballes Baena, numero 77 Atp. Tra i due non ci sono precedenti.

A guidare il seeding è il russo Daniil Medvedev, numero 4 del ranking mondiale dopo la finale raggiunta agli US Open: il 23enne moscovita precede il connazionale Karen Khachanov, numero 9 Atp, Berrettini ed il croato Borna Coric, numero 15 del ranking mondiale. Per tutti e quattro ingresso in fara direttamente al secondo turno.
Assente il campione in carica Dominic Thiem, impegnato con il “Team Europa” a Ginevra per la “Laver Cup”.


"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di San Pietroburgo. Questa la programmazione:
 giovedì 19 settembre - LIVE alle ore 12.00, alle ore 14.00, alle ore 16.00 ed alle ore 17.30; in replica dalle ore 23.00
venerdì 20 settembre - LIVE alle ore 17.30; differita alle ore 23.00
sabato 21 settembre - differita alle ore 17.00 ed alle ore 23 .00 (semifinali)
domenica 22 settembre - differita alle ore 20.00 (finale)


Risultati e tabellone

"St Petersburg Open"
ATP World Tour 250
San Pietroburgo, Russia
16 - 22 settembre, 2019
$1.180.000 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
(wc) Evgeny Donskoy (RUS) b. (LL) Matteo Viola (ITA) 62 61
(3) Matteo Berrettini (ITA) bye
(7) Adrian Mannarino (FRA) b. Stefano Travaglia (ITA) 75 62
Salvatore Caruso (ITA) b. Thomas Fabbiano (ITA) 26 63 63
(6) Mikhail Kukushkin (KAZ) b. (wc) Jannik Sinner (ITA) 63 76(4)

Secondo turno
(3) Matteo Berrettini c. Roberto Carballes Baena (ESP)
Salvatore Caruso (ITA) c. (8) Casper Ruud (NOR)

DOPPIO
Primo turno
Frederik Nielsen/Tim Puetz (DEN/GER) b. Stefano Travaglia/Marton Fucsovics (ITA/HUN) 64 64
Matteo Berrettini/Simone Bolelli (ITA) b. (3) Roman Jebavy/Philipp Oswald (CZE/AUT) 62 62

Quarti
Matteo Berrettini/Simone Bolelli (ITA) c. Frederik Nielsen/Tim Puetz (DEN/GER)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Matteo Viola (ITA) b. (wc) Alexander Vasilenko (RUS) 62 57 62

Turno di qualificazione
(4) Ilya Ivashka (BLR) b. Matteo Viola (ITA) 64 62

 

IL TABELLONE AGGIORNATO

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi