-
Eventi Internazionali

Us Open fotostory, day 4: la rivincita di Townsend

A suon di serve and volley, supera Simona Halep. "E' la dimostrazione che il mio tennis paga" ha detto. Vince anche Cori Gauff che affronta Naomi Osaka. Nel torneo maschile, continuano le maratone: spicca Paolo Lorenzi. Continuano le controversie intorno a Nick Kyrgios

di | 30 agosto 2019

A suon di serve and volley, Taylor Townsend supera Simona Halep. "E' la dimostrazione che il mio tennis paga" ha detto. Per troppo tempo, ha spiegato, "mi hanno detto che non ce l'avrei mai fatta, che non sarei mai arrivata da nessuna parte. A volte, quando arrivi sempre vicina a certi risultati ma poi non li ottieni, accanto al tuo nome vedi sempre la parola 'talentuosa' o qualcosa di simile. Nell'ultimo anno, però, ho cambiato approccio. Volevo dimostrare, in queste condizioni, che la gente si sbagliava su di me. Ho soppresso questo lato del mio carattere per tanto tempo. Ora l'ho abbracciato, invece. Sono così, e mi piace. E in queste condizioni mi esalto".

Vince anche Cori Gauff che affronterà Naomi Osaka, preoccupata del benessere dei tifosi vip presenti sul campo. E' il torneo delle emozioni, delle rivincite e delle maratone: 23 partite nel torneo maschile, sono finite al quinto. Due, nei primi due turni, le ha vinte Paolo Lorenzi. Questo, e molto altro, nella nostra fotostoria con il meglio della quarta giornata.

CLICCA QUI PER LA FOTOSTORIA DELLA QUARTA GIORNATA

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi

claudio catallo
30 agosto 2019

La più bella partita al femminile che ho visto quest'anno, la Townsend gioca in modo emozionante e spettacolare. Insieme a Re Roger, Nick Kyrgios e la Townsend ti danno più di un motivo per giocare e guardare il tennis. Su Nick stanno facendo un caso anche se ha il colletto alzato! Ridicoli, Nick riempie gli stadi e gioca e fà divertire.