-
Eventi Internazionali

New York fotostory: day 1. Roger, che barba!

La commozione per il monumento ad Althea Gibson e il sarcasmo di Serena Williams. I complimenti di Wawrinka per Sinner, il look finto trasandato di Federer, Svitolina e Monfils innamorati a New York

di | 27 agosto 2019

La prima giornata dello Us Open 2019 si è aperta nel segno della commozione per il monumento ad Althea Gibson, pioniera dell'uguaglianza, prima giocatrice nera a vincere un torneo dello Slam. "I miei genitori sono cresciuti in Louisiana, sanno che cosa voglia dire. Grazie a lei siamo potuti arrivare più vicini alla libertà" ha detto Venus Williams, che affronterà al secondo turno Svitolina. L'ucraina adora New York, ha raccontato, e ha svelato una piccola parentesi di vita di coppia con Gael Monfils, due innamorati a Manhattan. Al sarcasmo di Serena Williams dopo il 61 61 a Sharapova si accompagnano i complimenti di Wawrinka per Sinner e la barba incolta di Federer. Tutto questo, e molto altro, nel primo appuntamento con "New York Fotostory", il nostro racconto per immagini dello Us Open.

CLICCA QUI PER LA FOTOSTORIA

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi