-
Eventi Internazionali

Palermo: Paolini lotta ma passa la Bertens

La 23enne toscana, per la seconda volta tra le migliori otto in un torneo del circuito maggiore, ha ceduto in tre set all'olandese Kiki Bertens, numero uno del seeding. In semifinale anche Teichmann, Samsonova e Badosa

27 luglio 2019

Si è fermata nei quarti - i secondi per lei in carriera dopo quelli raggiunti a Praga nel 2018 - la corsa di Jasmine Paolini al "Palermo Ladies Open", torneo WTA International da 250mila dollari di montepremi - di nuovo in calendario dopo sei anni di assenza (l’ultima edizione, nel 2013, fu vinta da Roberta Vinci) - in corso sulla terra rossa del Country Time Club del capoluogo siciliano. La 23enne di Castelnuovo di Garfagnana, numero 142 Wta, ha ceduto per 64 16 61, dopo oltre un’ora e tre quarti di partita all’olandese Kiki Bertens, numero 5 del ranking mondiale e prima favorita del torneo, in un match finito ben oltre la mezzanotte. La cronaca. Che non sarebbe stata la “passeggiata” che la classifica avrebbe potuto far ipotizzare la 27enne di Wateringen lo ha capito subito, nel game d’apertura durato ben 18 punti: Kiki ha strappato il servizio a Jasmine ma l’azzurra si è ripresa immediatamente il break in quello successivo lasciando un solo “quindici” alla sua avversaria. A decidere l’equilibratissimo primo parziale è stato il break subito dalla Paolini nel quinto gioco, confermato dall’olandese nel sesto, nonostante una palla per il contro-break, e difeso con le unghie e con i denti fino al definitivo 6-4. Nel secondo parziale è arrivata la reazione della toscana che a suon di dritti micidiali e di un servizio efficace ha pareggiato il conto dei set (6-1). Nella frazione decisiva la Paolini ha accusato la fatica, si è mossa un po’ meno bene in campo e la Bertens ha ristabilito le gerarchie (6-1).

La 27enne di Wateringen troverà in semifinale la spagnola Paula Badosa, numero 119 del ranking mondiale, che nei quarti ha liquidato per 62 61 l’olandese Arantxa Rus, numero 134 Wta. Tra Bertens e Badosa non ci sono precedenti.


In semifinale anche l’elvetica Jill Teichmann, numero 82 Wta ed ottava testa di serie, vincitrice in questa stagione a Praga del suo primo titolo nel circuito maggiore, che ha superato la tedesca Anna-Lena Friedsam, numero 280 del ranking mondiale, ritiratasi sul punteggio di 60 1-0 in favore della sua avversaria. La Teichmann sabato si giocherà un posto in finale con la russa Liudmila Samsonova, numero 144 Wta, ripescata in tabellone come lucky loser e rivelazione assoluta di questa settimana, che ha battuto in rimonta per 67(4) 63 64, dopo due ore e 38 minuti di lotta, la francese Fiona Ferro, numero 75 del ranking mondiale, reduce dal successo di domenica scorsa a Losanna, centrando la sua prima semifinale nel circuito maggiore. Teichman ha vinto l’unico precedente con la Samsonova disputato negli ottavi del 60mila dollari dell’Antico Tiro a Volo di Roma nel 2018.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo WTA International di Palermo. Questa la programmazione:
sabato 27 luglio - LIVE
alle ore 18.30
Samsonova (RUS) c. Teichmann (SUI)
alle ore 20.30
Bertens (NED) c. Badosa (ESP)

domenica 28 luglio - LIVE alle ore 19.30 (finale)

----------------------------

RISULTATI
"Palermo Ladies Open"
WTA International
Palermo, Italia
22 luglio - 28 luglio, 2019
$250.000 - terra rossa

SINGOLARE
Primo turno
Aleksandra Krunic (SRB) b. Jessica Pieri (ITA) 62 63
Jasmine Paolini (ITA) b. (6) Laura Siegemund (GER) 61 64
(3) Viktoria Kuzmova (SVK) b. (q) Elisabetta Cocciaretto (ITA) 64 36 63
(LL) Fanny Stollar (HUN) b. (wc) Sara Errani (ITA) 61 36 64
(wc) Giulia Gatto-Monticone (ITA) c. Antonia Lottner (GER) 62 1-1 rit.
(2) Alize Cornet (FRA) b. (wc) Martina Trevisan (ITA) 67(5) 64 61

Secondo turno
Jasmine Paolini (ITA) b. Irina-Camelia Begu (ROU) 64 57 76(4)
Fiona Ferro (FRA) b. (wc) Giulia Gatto-Monticone (ITA) 63 61

Quarti
(1) Kiki Bertens (NED) b. Jasmine Paolini (ITA) 64 16 61

DOPPIO
Primo turno
Lara Arruabarrena/Paola Badosa (ESP) b. Jasmine Paolini/Sara Sorribes Tormo (ITA/ESP) 64 62
(wc) Elisabetta Cocciaretto/Federica Rossi (ITA) b. Martina Di Giuseppe/Giulia Gatto-Monticone (ITA) rit.
Anastasia Grymalska/Rosalie Van Der Hoek (ITA/DEN) b. (4) Giorgia Marchetti/Laura Pigossi (ITA/BRA) 64 75
Alison Bai/Nicola Geuer (AUS/ITA) b. Anastasia Grymalska/Rosalie Van Der Hoek (ITA/DEN) 64 4-1 rit.
(wc) Federica Bilardo/Dalila Spiteri (ITA) . (2) Georgina Garcia Perez/Fanny Stollar (ESP/HUN) 75 26 10-8

Quarti
(3) Daria Gavrilova/Shuai Peng (AUS/CHN) b. (wc) Elisabetta Cocciaretto/Federica Rossi (ITA) 67(6) 61 10-3
Katerine Gorgodze/Arantxa Rus (GEO/NED) b. (wc) Federica Bilardo/Dalila Spiteri (ITA) 75 61

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(10) Amandine Hesse (FRA) b. Deborah Chiesa (ITA) 16 64 75
(wc) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. (3) Conny Perrin (SUI) 36 63 76(2)
(9) Fanny Stollar (HUN) b. Cristiana Ferrando (ITA) 61 62
(3) Tereza Mrdeza (CRO) b. (wc) Federica Bilardo (ITA) 62 63
(12) Kathinka Von Deichmann (LIE) b. Anastasia Grymalska (ITA) 75 61
(7) Georgina Garcia Perez (ESP) b. (wc) Federica Rossi (ITA) 60 57 75
(Alt) Laura Pigossi (BRA) b. (wc) Dalila Spiteri (ITA) 64 62
Jessica Pieri (ITA) b. (11) Daniela Seguel (CHI) 64 64

Turno di qualificazione
(wc) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. (9) Fanny Stollar (HUN) 63 36 64
Jessica Pieri (ITA) b. (Alt) Laura Pigossi (BRA) 46 61 60


Tabelloni aggiornati

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi