-
Eventi Internazionali

Di Giuseppe si ferma in semifinale

Martina esce di scena al penultimo atto del "BRD Bucharest Open": la 28enne romana, mai così bene in un torneo del circuito maggiore, ha ceduto in due set alla giovane kazaka Rybakina

20 luglio 2019

E’ finita in semifinale, dopo cinque match vinti di fila, la corsa di Martina Di Giuseppe nel “BRD Bucharest Open", torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari in corso sulla terra rossa della capitale della Romania. La 28enne romana, numero 211 del ranking mondiale, promossa dalle qualificazioni (superate per la prima volta nel Wta tour), ha ceduto per 63 62, in poco più di un’ora di partita, alla kazaka (ma è nata a Mosca) Elena Rybakina, che mercoledì scorso ha compiuto 20 anni, numero 106 del ranking mondiale. La cronaca, Dopo un paio di false partenze - leggi due interruzioni per pioggia: subito sul 30 pari del primo game e dopo altri tre quarti d’ora sull’1-0 per la Rybarikova con la Di Giuseppe al servizio (15-0) - finalmente nel tardo pomeriggio la partita è iniziata. La Di Giuseppe ha perso la battuta nel quarto gioco, si è ripresa immediatamente il break ma nel sesto ha ceduto di nuovo il servizio e stavolta la kazaka non si è lasciata sfuggire l’occasione di archiviare il primo parziale (6-3). Meno brillante rispetto ai giorni precedenti ma opposta anche ad un’avversaria decisamente più impegnativa Martina ha accusato il colpo e si è ritrovata velocemente indietro per 4-0: con un paio dei suoi proverbiali drop-shot e riuscita a rendere solo un po’ meno severo il punteggio. Per lei comunque resta la soddisfazione della prima semifinale Wta in carriera (in precedenza non aveva mai vinto neppure un match di main draw) ed un bel salto in classifica: grazie ad uno special exempt la prossima settimana sarà al via nel tabellone principale del Wta International di Palermo.

 

Tornando alla Rybakina, alla sua prima finale nel circuito maggiore, domenica si giocherà il trofeo con la rumena Patricia Maria Tig - attualmente senza ranking dopo 18 mesi di stop per infortunio prima e per la nascita della sua primogenita poi - proveniente dalle qualificazioni: la 24enne di Bucarest ha sconfitto per 63 61, in poco meno di un’ora e mezza di gioco, la tedesca Laura Siegemund, numero 77 Wta e sesta testa di serie, battuta per la prima volta in tre sfide. Quella di domenica per la Tig sarà la seconda finale in carriera dopo quella raggiunta a Baku nel 2015. Tra Rybakina e Tig non ci sono precedenti.

Supertennis, la TV della FIT, trasmetterà in diretta e in esclusiva il torneo WTA International di Bucarest. Questa la programmazione:

domenica 21 luglio - differita dalle ore 02.30 (semifinale1); LIVE alle ore 16.00 (finale)
-------------------------

RISULTATI
"BRD Bucharest Open"
WTA International
Bucarest, Romania
15 - 21 luglio, 2019
$250.000 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
(q) Martina Di Giuseppe (ITA) b. Varvara Lepchenko (USA) 36 61 76(3)

Secondo turno
(q) Martina Di Giuseppe (ITA) b. (3) Veronika Kudermetova (RUS) 26 5-5 (40-40)

Quarti
(q) Martina Di Giuseppe (ITA) b. Barbora Krejcikova (CZE) 64 64

Semifinali
Elena Rybakina (KAZ) b. (q) Martina Di Giuseppe (ITA) 63 62

DOPPIO
Primo turno
(1) Irina-Camelia Begu/Raluca Olaru (ROU) b. Giorgia Marchetti/Laura Pigossi (ITA/BRA) 64 62
(4) ViKtoria Kuzmova/Kristyna Pliskova (SVK/CZE) b. Anastasia Grymalska/Naiktha Pains (ITA/GBR) 46 63 10-7

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Sara Errani (ITA) b. (1) Tereza Martincova (CZE) 16 76(5) 3-3 rit.
Isabella Shinikova (BUL) b. Anastasia Grymalska (ITA) 64 62
(7) Martina Di Giuseppe (ITA) b. Francesca Jones (GBR) 63 64

Secondo turno
Isabella Shinikova (BUL) b. Sara Errani (ITA) 63 67(4) 63
(7) Martina Di Giuseppe (ITA) b. Daniela Seguel (CHI) 60 63

Turno di qualificazione
(7) Martina Di Giuseppe (ITA) b. (3) Anna Bondar (HUN) 63 64





Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi