-
Campioni internazionali

Kim Clijsters fa paura: 5 vittorie consecutive

L’ex n.1 del mondo, che prova a rientrare dopo essersi ritirata 7 anni fa, ha infilato 5 successi nell’esibizione a squadre del World Team tennis che si svolge nel West Virginia. Tra le “vittime” la n.4 del mondo Sofia Kenin, recente vincitrice degli Australian Open

19 luglio 2020

L’ex n.1 del mondo Kim Clijsters, decisa a tentare un rientro agonistico dopo un'assenza di sette anni, ha ottenuto la quinta vittoria consecutiva in singolare nel World Team Tennis, un torneo di esibizione a squadre, organizzato presso la lussuosa struttura alberghiera The Greenbrier nella località montana statunitense di White Sulphur Springs, nella West Virginia.

Le condizioni di forma della campionessa belga, 37 anni e madre di tre figli, appaiono strepitose: ieri ha dominato la bielorussa Olga Govortsova (5-1) n. 135 del mondo. Ma in precedenza aveva superato le statunitensi Danielle Collins n.51, Sofia Kenin n.4 (e recente vincitrice degli Open d’Australia), Bernarda Pera n.60 e Sloane Stephens n.37.

Il World Team Tennis riunisce nove squadre, ognuna rappresentante una città: Kim Clijsters gioca per i New York Empire insieme a Sabine Lisicki, Kveta Peschke, Jack Sock e Neal Skupski. Il coach e capitano è l’ex pro Luke Jensen.

È la prima competizione di tennis professionistico ad ampio respiro organizzata negli Usa dopo la sospensione dei circuiti WTA e ATP lo scorso marzo, a causa della pandemia di coronavirus, per quanto si tratti di un’esibizione che non offre punti per i ranking.

In questo torneo, che durerà fino al 2 agosto, ogni sfida tra città si gioca al meglio dei cinque incontri, ciascuno dei quali consiste in un solo set ai 5 giochi (tie-break sul 4-4): due singolari  (uno maschile e uno femminile) e tre doppi (uno maschile, uno femminile e un misto).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi