-
Campioni internazionali

Seyboth Wild, la nuova stella brasiliana

Vent'anni dopo Kuerten, il Brasile torna a sognare nel tennis grazie al teenager Thiago Seyboth Wild, vincitore a Santiago del suo primo titolo ATP. Era dai tempi di Nadal (2005, Acapulco) che un giocatore così giovane non vinceva un torneo della Gira Sudamericana.

03 marzo 2020

Vincere un titolo ATP da numero 182 del mondo? Facile. O almeno lo è stato a giudicare dal trionfo a Santiago del brasiliano Thiago Seyboth Wild, che a vent'anni dalle imprese di Kuerten fa sognare il suo paese. Era dal successo di Nadal nel 2005 ad Acapulco che un giocatore così giovane non conquistava un torneo della mitica "Gira" sudamericana, e la scalata del 19enne residente a Rio de Janeiro sembra solo all'inizio. Deve ancora entrare fra i primi 100 del mondo...

IL TRIONFO A SANTIAGO: GUARDA LA GALLERY

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi