-
Campioni internazionali

Federer operato: rientrerà sull'erba

Comunicato via socialdello svizzero, costretto ad un intervento in artroscopia al ginocchio destro. Salterà Dubai, Indian Wells, l'esibizione di Bogotà, Miami e il Roland Garros

di | 22 febbraio 2020

Roger Federer, il tennista più amato del pianeta, stamattina ha lasciato tutti a bocca aperta comunicando attraverso i propri profili social di essersi sottoposto ad un intervento chirurgico in artroscopia per risolvere un problema al ginocchio destro.

L'intervento si è svolto ieri in Svizzera, tutto è andato bene e i medici sono ottimisti su di un pronto recupero. La convalescenza costringerà Federer a saltare tutti i tornei della prossima primavera, da Dubai a Roland Garros, col rientro previsto per l’erba, in preparazione di Wimbledon.

Ecco le parole di Roger: “Il ginocchio destro mi dava problemi da un po’ di tempo. Speravo che i fastidi potessero scomparire, ma dopo alcuni esami clinici e una discussione col mio team, ho deciso di sottopormi a un intervento in artroscopia in Svizzera, svoltosi ieri. Dopo l’intervento i dottori hanno confermato che l'operazione era la cosa giusta da fare, e sono molto ottimisti che si possa arrivare a un pieno recupero. Pertanto, sfortunatamente dovrò saltare Dubai, Indian Wells, Bogotà, Miami e French Open. Sono grato per il sostegno di tutti voi. Non vedo l’ora di tornare in campo, ci vediamo sull’erba!”.

Federer non ha descritto altri dettagli dell'operazione o il tipo di lesione sofferta all'articolazione.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi