-
Campioni internazionali

Con Sinner l'italia fa 130 negli Slam. Diamo i numeri...

Cifra tonda per gli italiani nei tabelloni major grazie all’altoatesino che con i suoi 18 anni e 10 giorni è anche il secondo più giovane di sempre (dietro a Nargiso). Intanto Hubert Hurkacz diventa il 14° del 2019 a vincere il 1° titolo Atp, 37 anni dopo l’ultima vittoria polacca nel circuito

di | 27 agosto 2019

130 gli italiani che nella storia hanno partecipato ad almeno un torneo dello Slam. L’ultimo in ordine di tempo è Jannik Sinner che debuttando a 18 anni e 10 giorni, è il 2° azzurro più giovane nell'Era Open dopo Diego Nargiso (17 anni e 10 mesi).

 

7 le finali raggiunte da Camila Giorgi sul veloce. La nativa di Macerata è la terza italiana per numero di finali giocate sulla superficie rapida dopo Flavia Pennetta (9) e Francesca Schiavone (8).

Hurkacz, che numeri!

14 i tennisti ad aver vinto il loro primo titolo Atp nel 2019. Hubert Hurkacz si aggiunge a De Minaur (Sydney), Sandgren (Auckland), Londero (Cordoba), Opelka (New York), Albot (Delray Beach), Djere (Rio de Janeiro), Pella (Sao Paulo), Garin (Monaco), Mannarino (s-Hertogenbosch), Fritz (Eastbourne), Sonego (Antalya), Jarry (Bastad) e Lajovic (Umago). Il record per quanto il maggior numero di tennisti a trionfare per la prima volta in una stessa stagione, risale al 1999 quando si registrarono 15 neovincitori.

3 i tennisti che nel 2019 si sono aggiudicati un torneo Atp e un Challenger: Hubert Hurkacz (challenger di Canberra e Atp di Winston-Salem), Matteo Berrettini (challenger di Phoenix e Atp di Budapest e Stoccarda) e Taylor Fritz (challenger di Newport Beach e Atp di Eastbourne)

37 gli anni trascorsi dall’ultimo titolo Atp conquistato da un tennista polacco. A interrompere questo digiuno è stato Hubert Hurkacz in quel di Winston-Salem. L’ultimo suo connazionale a trionfare era stato Wojtek Fibak a Chicago nel 1982.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi