-
Campioni internazionali

Il tris da Hall of Fame del 'principe' Kafelnikov

A sedici anni dal suo ultimo match ufficiale, Yevgeny Kafelnikov è stato ammesso nella Hall of Fame di Newport. Un traguardo più che meritato, visto che la sua candidatura soddisfa (contemporaneamente) tutti i tre requisiti necessari: campione Slam, ex n.1 Atp e vincitore della Coppa Davis. È il secondo russo dopo Marat Safin.

di | 23 luglio 2019

Per essere introdotti nell’International Hall of Fame di Newport serve almeno uno dei seguenti tre requisiti:

  • aver vinto un torneo del Grande Slam;
  • essere stati al comando della classifica Atp;
  • aver conquistato la Coppa Davis.

Il tutto aggiunto a un periodo di almeno cinque anni dal ritiro. Yevgeny Kafelnikov, un vero 'principe' del tennis (come era soprannominato) soddisfaceva pienamente tutti i requisiti, e finalmente quest’anno è arrivata la chiamata per il 'salone della gloria' di Newport. Un traguardo più che meritato, per una carriera che l’ha visto raggiungere grandissimi risultati.

RIVIVIAMO ATTRAVERSO LA NOSTRA FOTO-GALLERY LA CARRIERA DI KAFELNIKOV 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi