-
Campioni internazionali

Zverev a Ginevra cerca la spinta per Parigi

Il 22enne di Amburgo, che ha scelto di giocare in Svizzera per mettere nelle gambe qualche match in più sulla terra in vista del Roland Garros, l’unico Slam in cui è riuscito ad arrivare nei quarti (lo scorso anno), insegue il primo successo stagionale: a contendergli il trofeo è il cileno Jarry.

05 giugno 2019

PER ZVEREV PROVE TECNICHE DI ROLAND GARROS - Alexander Zverev ha rispettato il suo ruolo di favorito numero uno del torneo raggiungendo la finale del “Banque Eric Sturdza Geneva Open", torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 524.340 euro in corso sui campi in terra rossa di Ginevra, in Svizzera. “Sascha”, numero 5 del ranking mondiale - che ha scelto di giocare il torneo elvetico per mettere nelle gambe qualche match in più sulla terra in vista del Roland Garros, l’unico Slam in cui è riuscito ad arrivare nei quarti (lo scorso anno) - in semifinale si è imposto per 75 67(6) 63, dopo due ore e 38 minuti di partita, sull’argentino Federico Delbonis, numero 84 Atp. Zverev si è complicato la vita nel secondo parziale quando non ha sfruttato un break di vantaggio (4-2) ed ha finito per perderlo al tie-break per 8 punti a 6. Nel terzo set decisivo il break messo a segno dal tedesco al terzo gioco.

C'E' JARRY TRA SASCHA E IL PRIMO TITOLO NEL 2019 - Nella sua 17esima finale in carriera (10 i titoli vinti, l’ultimo alle Atp Finals di Londra lo scorso novembre), la seconda stagionale dopo quella raggiunta add Acapulco (poi persa contro Kyrgios), Alexander si giocherà il titolo con il cileno Nicolas Jarry, numero 75 del ranking mondiale, che ha eliminato per 63 64, in poco più di un’ora ed un quarto di gioco, il moldavo Radu Albot, numero 45 Atp e quinta testa di serie, vincitore lo scorso febbraio sul cemento di Delray Beach del suo primo titolo nel circuito maggiore. Per il 23enne di Santiago del Cile quella di sabato sarà la seconda finale in carriera dopo San Paolo 2018 (quando fu sconfitto da Fabio Fognini).
Jarry ha vinto in tre set tirati l’unico precedente contro Zverev, disputato al secondo turno di Barcellona il mese scorso.