Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Nel master di fine anno a Brescia, in novembre, in campo con un tabellone dedicato quei giocatori che hanno fatto il loro esordio quest’anno nel circuito. Ecco chi sono i 4 giocatori e le 4 giocatrici che inaugurano la nuova tendenza

di Claudia Pagani

tpra 2Tra i 36 giocatori che parteciperanno alle finali AWT di Brescia in novembre vedremo schierati anche i “New Best Fighter 2017”, praticamente i Next Gen degli amatori: sono i 4 uomini e le 4 donne che hanno giocato il loro primo torneo nel 2017 e adesso sono guidati da due siciliani che formano una piccola Next Gen di 50enni. Lui è Fabio Filippazzo, lei Maria Gorgone: entrambi sono di Palermo.

Next Gen Masch 2017 iiL’avvocato Filippazzo
Fabio è un avvocato che si è dedicato al tennis a corrente alternata: ha iniziato a 10 anni, poi ha ripreso a 25 con più costanza per poi fermarsi nuovamente. Ma una passione così non muore mai, così ha ripreso la racchetta e ormai da 15 anni gioca due o tre volte alla settimana al Palermo 2. L’incontro con il circuito Fit-Tpra ha risvegliato in lui anche la voglia di competizione ma sempre con tanto spirito di amicizia. “Non ricordo una vittoria in particolare - racconta -, tutte sono di eguale importanza. Quando si entra in campo si gioca per vincere, rispettando sempre l’avversario, ma alla fine ciò che resta al di là della coppa è il ricordo delle persone che conosci. È di questa opportunità che ringrazio il Tpra”. E pensare che Fabio, il primo dei classificati, ha scoperto questa gara nella gara sul finire della stagione. “Mi sono reso conto solo ad agosto di essere in corsa per qualificarmi tra i best 2017, essendo entrato nel circuito a marzo non avevo colto tutte le novità introdotte”. Così dopo la sorpresa è arrivata la soddisfazione per un obiettivo centrato con pieno merito e un primato da difendere al Master di novembre a Brescia.

NEX GEN FEMM 2017 iiPassione, risate e...
Filippazzo ha conosciuto il circuito Fit-Tpra grazie all’entusiasmo dell’amico e collega Pietro Visalli, pioniere degli amatori siciliani. Stessa sorte è toccata a Maria Gorgone, compagna di club di Visalli al Kalta Tennis. La 50enne palermitana, che nella vita è dottore commercialista, ha iniziato a giocare da piccolissima in un campetto nel condominio dove abitava. “La vita spesso ti porta ad allontanarti un po’ dai campi, ti dedichi alla famiglia (ha due figlie di 21 e 16 anni, ndr) o al lavoro, ma quando hai un po’ più tempo torni sempre lì, con la racchetta a rincorrere una pallina. La scuola tennis - prosegue Maria - mi ha dato una base tecnica ma credo che la componente istintiva, il carattere e la passione possano comunque fare la differenza. Cerco di variare molto il gioco e dare una palla sempre diversa, questa è la mia caratteristica migliore”. Obiettivi per le Finals? “Sempre lo stesso, divertirsi. Per me Tpra sta per Tennis Passione Risate Amicizia”.