Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Lo confermano i dati di un report Nielsen Sports sul 2016: il 49% delle persone tra i 16 e i 69 anni dimostra interesse per la disciplina. E gli Internazionali BNL d’Italia sono cresciuti del 41% dal 2011...

foto nielsenUn italiano su due tra i 16 e i 69 anni si dichiara appas- sionato di tennis. Il 49%, per la precisione. È il dato forte che emerge da uno studio e ettuato da Nielsen Sports, principale fornitore di analisi e insight in ambito sportivo. Il report, viene precisato nell’introduzio- ne, “o re un panoramica qualitativa e quantitativa di come è stata vissuta in Italia la stagione tennistica 2016”. Non solo: “Il focus presentato riguarda le caratteristiche di appassionati e prati- canti, il livello di seguito dei principali eventi, il volume degli investimenti in sponsorizzazione e le conversazioni degli appassionati sul web”.
Si tratta di un’analisi a tutto tondo, che combina le rilevazioni e ettuate a livello globale in oltre 30 mercati da SportDNA (prendendo in considerazio- ne un campione di 1.000 intervistati per singolo Paese tra i 16 e i 69 anni) e il database SponsorGlobe, con informa- zioni riguardanti oltre 170.000 accordi di sponsorizzazione a livello globale. Lo studio rivela anche che la fascia d’età più sensibile al fascino della racchetta, in Italia, è quella compresa tra i 30 e i 49 anni (41% del totale).

Gli ibi crescono del 41%
I picchi, illustra Nielsen, si registrano per gli eventi del Grand Slam (Wimble- don su tutti, con indici di notorietà e di interesse pari al 90% e al 62%) e con la Coppa Davis. L’appuntamento clou per l’Italia è ovviamente rappresentato dagli Internazionali BNL d’Italia, a Roma. Lo studio ne sottolinea la costante cresci- ta in termini di presenza di pubblico: l’ultima edizione, in particolare, ha fatto registrare un’a uenza record di oltre 222 mila spettatori paganti, con un in- cremento del 41% rispetto al 2011.

nielsen tweet