Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

Ad Amburgo il russo è arrivato fino ai quarti di finale e ora è n.30 Atp. Ad Atlanta è arrivato l'exploit di Tommy Paul, americano del New Jersey: anche per lui raggiunti i quarti

di Alessandro Nizegorodcew - foto Getty Images

khachaL’ottimo momento di forma di Karen Khachanov trova conferme nel torneo Atp 500 di Amburgo. Il russo, classe 1996 e neo n.30 al mondo, si è spinto sino ai quarti di finale del prestigioso evento tedesco arrendendosi in tre set a Federico Delbonis. Ad Atlanta, oltre all’exploit di Christopher Eubanks, va segnalato il quarto di finale di Tommy Paul, classe 1997 del New Jersey, che si riavvicina così ai Top 200. In Georgia buon torneo anche per il francese Quentin Halys, che supera Stefan Kozlov all’esordio prima di arrendersi in tre set lottati al lussemburghese Gilles Muller.

blumbergBlumberg, un altro talento NCAA
Il periodo estivo dà la chance ai giocatori impegnati nel College NCAA di partecipare a un buon numero di eventi professionistici. William Blumberg ha raggiunto una bellissima semifinale nel challenger di Binghamton (USA). Classe 1998 ed ex numero 4 del mondo a livello under 18, Blumberg è oggi al numero 647 Atp. Nello stesso torneo buon quarto di finale per Alexander Bublik, mentre nel challenger di Granby prosegue il momento d’oro del canadese Denis Shapovalov, che si spinge sino alla semifinale e al n.135 Atp e al n.10 nella Race to Milan. (al.ni.)

La corsa azzurra verso Milano
Le Atp Next Gen Finals 2017 vedranno certamente al via un tennista italiano. I migliori 8 giocatori azzurri nella ‘Race to Milan’ prenderanno parte a un torneo di prequalificazione allo Sporting Milano 3 (Basiglio, MI) che sancirà l’assegnazione di una wild card. Al momento, dopo 7 mesi di circuito, gli otto partecipanti sarebbero nell’ordine: Matteo Berrettini, Gianluigi Quinzi, Liam Caruana, Julian Ocleppo, Cristian Carli, Andrea Pellegrino, Raul Brancaccio e uno tra Filippo Baldi e Nicolò Turchetti, al momento appaiati all’ottavo posto. La wild card azzurra andrà ad aggiungersi ai primi 7 ‘next gen’ della ‘Race to Milan’.