Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies, compresi quelli di profilazione, sul proprio dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
ROLAND GARROS
L’ideale sarebbe utilizzare la racchetta più pesante che riesce a gestire. Wawrinka e Federer lo fanno, con notevole successo: i loro, anche nella versione di serie, sono i telai più “ponderosi”. Ecco i vantaggi che una scelta del genere può garantire anche ai giocatori “normali” di Mauro Simoncini e Enzo Anderloni – Foto... SEGUE
ROLAND GARROS
L’impianto che ospita lo Slam parigino è stato realizzato nel 1928 su un terreno di proprietà dello Stade de France, per la finale di Davis. Scopriamo come mai è stato intitolato a un eroe di guerra. di Alessandro Mastroluca Quattro moschettieri e un ex rugbista. È nelle loro storie che si può riscoprire perché il Roland... SEGUE
ROLAND GARROS
Si attendeva il responso del Roland Garros ed è stato impietoso. Rafa resta un grandissimo campione ma non è più imbattibile. Da oggi è battibilissimo, non solo da Djokovic di Enzo Anderloni Sul teleschermo in sovraimpressione, quando Rafael Nadal sta per servire con tre match – point da salvare contro Novak Djokovic,... SEGUE
ROLAND GARROS
Se volete usare corde monofilamento in poliestere (come fa la maggior parte dei professionisti al Rolang Garros) dovete scegliere con cura. Le più diffuse tra i “pro” non sono adatte ai giocatori di club, ma dosando calibro e tensione e scegliendo i modelli giusti… di Mauro Simoncini e Enzo Anderloni La moda del momento,... SEGUE
ROLAND GARROS
Nella nuova gamma Head Speed che fa riferimento a Novak Djokovic, non c’è solo la sua Speed Pro, top di gamma. Quest’anno è stata lanciata la Speed MP A, che può essere incordata con il classico 16x19 o con il più rado schema 16x16, nuova tendenza di Mauro Simoncini e Enzo Anderloni - Foto Getty Images Il testimonial di... SEGUE
ROLAND GARROS
Hanno scelto attrezzo “longbody” Sara Errani e Andreas Seppi. Ma anche Andrea Arnaboldi. I telai che vanno oltre i 68.5 centimetri del formato standard possono offrire più di un vantaggio. Sempre che si riesca a gestire la minore maneggevolezza di Mauro Simoncini e Enzo Anderloni – Foto Getty Images Basta mezzo pollice a... SEGUE
ROLAND GARROS
Nata in Venezuala da padre basco la 21enne Garbine, un metro e 82 tira fortissimo e gioca alla pari con le prime del mondo. E’ lei che si frappone tra l’azzurra e un quarto di finale spettacolare con la n.2 del mondo. Ecco la sua storia di Riccardo Bisti - Foto Getty Images I paragoni con Arantxa (Sanchez) e Conchita... SEGUE
ROLAND GARROS
Sciolto il sodalizio con Sara Errani, Roberta che è ancora n.3 mondiale della specialità, ha formato un team con la compagna di Fed Cup Karin Knapp. Sul braccio sinistro ha scritta una frase che dice… di Enzo Anderloni - Foto Getty Images Il sottile tatuaggio che Roberta Vinci ha sul braccio sinistro è un mantra perfetto... SEGUE
ROLAND GARROS
L’azzurra che sta per compiere 35 anni giocherà il terzo turno contro una ragazza rumena che ha cominciato a giocare a tennis quando Francesca passava al professionismo. Vediamo che cosa è cambiato e che cosa no tra le due generazioni di Enzo Anderloni - Foto Getty Images “Ha cominciato a giocare a 7 anni” così si legge... SEGUE
ROLAND GARROS
  Le misure e i dettagli dell’attrezzo che Rafa ha ripreso in mano dopo gli esperimenti di Barcellona. I commentatori al Roland Garros puntano su Djokovic ma Federer lo vede sempre davanti a tutti. di Enzo Anderloni Sulla strada per Parigi è tornato all’antico. Rafael Nadal già a Roma aveva ripreso la sua vecchia... SEGUE